il progetto di recupero

La Monastero del Castello ha condotto il progetto di recupero del Monastero di Santa Scolastica sempre nel massimo rispetto del bene architettonico e del contesto urbanistico che l’accoglie, tanto è vero che oggi il Monastero costituisce una parte integrante e di rilievo del borgo di Buggiano Castello e contribuisce ad esaltarne e completarne la suggestiva atmosfera.

 

Tutti i lavori effettuati hanno infatti perseguito i seguenti obiettivi:

la conservazione e la valorizzazione delle tracce storiche originarie;

la modifica e la sostituzione di quegli elementi che dagli studi effettuati sono risultati spuri o frutto di precedenti e sconsiderati interventi di trasformazione;

il recupero degli antichi assetti territoriali come, per esempio, l’armonia originale tra la rocca e la collina retrostante e il recupero dei terrazzamenti, così come erano all’origine del complesso monastico.

Inoltre, al fine di valorizzare non solo il Monastero ma l’intero borgo, la Monastero del Castello si è occupata di:

ampliare, asfaltare e illuminare la strada che conduce al Borgo;

creare un’ampia zona di parcheggio sottostante, al fine di evitare che la presenza di auto possa deturpare la bellezza della Piazza Pretorio sui cui si affacciano il Palazzo Comunale e l’abbazia intitolata in origine alla Vergine Maria, a San Michele Arcangelo e a San Pietro.

creare dei giardini aperti al pubblico;

consolidare tutte le mura esterne, in parte risalenti all’antico castello, e realizzare una passeggiata tutt’intorno che consente di ammirare il borgo e la Valdinievole da diverse angolature.

Un borgo antico di straordinaria bellezza

Un luogo ideale per rilassarsi, ricaricarsi e ritrovare il proprio equilibrio.